Endodonzia -
Endodonzia

Curiamo Ascessi e Infiammazioni della polpa del dente

Branca dell’Odontoiatria che si occupa della prevenzione e della terapia delle patologie a carico della polpa del dente, e dei ritrattamenti endodontici che permettono di conservare e recuperare in maniera ottimale elementi dentari già trattati endodonticamente in maniera non corretta.

Il trattamento è necessario in presenza di una polpa del dente infiammata. L’infiammazione della polpa è dovuta nella gran parte dei casi da un’infezione di Batteri che sono presenti nella nostra bocca e che riescono ad arrivare alla polpa del dente grazie ad uno smalto carente, fratturato o rovinato da una carie. E’ questo il caso della carie profonda e delle fratture del dente.

Successivamente all’infiammazione la polpa muore (necrosi della polpa), e porta i Batteri a raggiungere la radice del dente e infine l’osso dentale portando ad un doloroso ascesso.

Prassi del trattamento endodontico

Per prima cosa eseguiamo una Radiografia del dente, la analizziamo e solo dopo procediamo al trattamento.

L’operazione viene effettuata sotto anestesia locale. Per prima cosa il Medico Dentista pulisce la cavità dentale provocata dalla carie potendo così operare sulla polpa infiammata o morta.

Dopo aver eliminato tutti i batteri e la polpa infiammata o morta, il Medico Dentista procede all’otturazione della camera pulpare. Infine ottura la corona con un materiale provvisorio. Al successivo appuntamento il Medico Dentista otturerà la corona del dente con una materiale definitivo.

Come faccio a capire se ho bisogno di un trattamento endodontico?

Un segno distintivo dell’ascesso è il gonfiore della bocca, dolore durante la masticazione e bevendo bevande calde o fredde.

Se hai questi sintomi non esitare a contattarci immediatamente per una visita di controllo
CONTATTACI

Category:

ATTIVITÀ